martedì 8 febbraio 2011

[PREMIER LEAGUE] Commento, risultati e classifica 26° giornata.

Il tiro di Tioté che sigla il pareggio insperato del
Newcastle contro l'Arsenal. (fonte: nufc.co.uk)


La 26° giornata di Premier League non solo ha registrato dei risultati clamorosi, ma è stata anche ricca di gol: 43.
La prima partita tra Stoke City e Sunderland, terminata con il risultato di 3-2, ha visto protagonista Huth autore di una doppietta che ha permesso alla squadra di Pulis di raggiungere una posizione di classifica inaspettata ad inizio stagione. Steve Bruce critica aspramente la direzione di gara: "Abbiamo lavorato molto sulla fase difensiva durante la settimana, ma nelle partite è anche necessario che il direttore di gara faccia il suo dovere e Carew era chiaramente in fuorigioco. Anche il secondo gol è dubbio e queste due situazioni ci hanno penalizzato molto". Pulis minimizza gli errori arbitrali: "Qualcuno dice che Carew abbia toccato la palla con la mano, ma noi abbiamo meritato. Quando abbiamo giocato a Sunderland, Cattermole toccò il pallone con la mano in area e l'arbitro invece di concedere il rigore a nostro favore ed espellere il giocatore diede solo un calcio d'angolo".
Il Manchester City non ha avuto molte difficoltà nella sfida interna contro il WBA, liquidato da una tripletta di Tevez. Così di Matteo: "Avevamo bisogno di una vittoria, ma dobbiamo essere ottimisti. Ci sono molte squadre in lotta per non retrocedere e la classifica è corta. Dobbiamo mostrare coesione e lottare. Ho dei dubbi sulla concessione dei due rigori. Nel secondo tempo abbiamo giocato meglio." Tra le partite più incredibili della giornata va annoverata senza dubbio la sfida tra Newcastle e Arsenal. La squadra di Wenger sembrava aver chiuso il discorso dopo appena 26 minuti quando era in vantaggio di quattro gol. In 18 minuti (dal 68° all'87°) il Newcastle (complici alcune decisioni poco condivisibili di Dowd oltre all'inferiorità numerica dell'Arsenal) è riuscito a portarsi sul 4-4 rischiando addirittura di vincere. "La squadra dimenticherà la disfatta di domenica perchè questo è parte del nostro lavoro" - ha dichiarato Wenger - "Ripareremo il danno concentrandoci sulla prossima partita, perchè vogliamo fare bene. Il tempo aiuta. Abbiamo giocato 12 partite dal 1 gennaio sempre in modo impeccabile ma restare in dieci ha inciso sia a livello psicologico che fisico. Non ricordo una partita simile nella mia carriera, ma bisogna ammettere che siamo stati sfortunati in alcune decisioni arbitrali" Wenger ha dichiarato a sorpresa al quotidiano serbo, Vecernje Novosti, che Dragan Stojković sarebbe il suo successore ideale sulla panchina dei Gunners. Leon Best, autore del 2-4, si gode il momento: "Ho segnato l'hat trick contro il West Ham (il 5 gennaio, ndr) e sono andato in rete anche contro l'Arsenal, ma sarebbero stati due perchè il primo gol non era in fuorigioco. Contro i Gunners siamo stati dei fratelli in campo e non ci siamo arresi sul 4-0".

Doyle ed Elokobi si attribuiscono
il gol vittoria del Wolves contro
il Manchester United. (fonte: wolves.co.uk)

L'Arsenal non riesce a sfruttare il clamoroso passo falso del Manchester United che cede al Molineux al Wolves che si conferma bestia nera delle grandi di Premier. Elokobi prima e Doyle poi (in probabile fuorigioco), rendono vano il gol di Nani al 3° minuto di gioco. "E' difficile riprendersi da una sconfitta simile"  ha commentato Ferguson - "Avevamo iniziato bene, creando molte occasioni specialmente nel primo tempo: le due conclusioni di Nani e di Rooney. Purtroppo nel secondo tempo non eravamo più in campo".
Altro match ricco di gol è stato quello tra Everton  e Blackpool con i Toffees capaci di ribaltare il risultato da 2-3 a 5-3 grazie ad una prestazione superlativa di Saha autore di quattro reti: "Avevo detto a mia moglier prima della partita che questo sarebbe stata la nostra migliore prestazione della stagione" ha detto l'attaccante francese - "Abbiamo giocato bene contro Chelsea e Arsenal, ma quando non vinci conta poco. Contro il Blackpool, con il dovuto rispetto, sapevamo di avere la grande occasione di fare punti. E' fantastico sapere che il mio allenatore è orgoglioso di me, ma senza il supporto dei miei compagni non avrei segnato neanche un gol".

Saha, protagonista della vittoria contro il
Blackpool, festeggiato dai compagni.
(fonte: evertonfc.com)

Un gol di Kranjčar al 90° contro il Bolton tiene il Tottenham in corsa per il quarto posto. Michael Dawson, capitano del Tottenham sottolinea l'importanza della vittoria: "E' stato importantissimo vincere e avremmo potuto condurre 2-0 già molto prima. Quando Niko ha segnato il gol vittoria è stato un momento fantastico. In questo momento della stagione ogni punto è fondamentale".


Kranjčar celebra il gol vittoria. (fonte: bbc.co.uk)

Il Tottenham ha dunque sfruttato il passo falso del Chelsea che nel big match contro il Liverpool esce sconfitto (0-1) dopo una prestazione incolore. Incolore è stata anche la prestazione di Fernando Torres al debutto con la maglia del Chelsea: "Dobbiamo dare a Fernando il tempo di ambientarsi e penso lo farà presto. Ha esperienza e non ha palesato alcun problema prima della partita; era felice di giocare. Il problema non è stato Torres: abbiamo avuto difficoltà a trovare spazi perchè il Liverpool si è difeso molto bene e non siamo riusciti ad attaccare e siamo stati troppo lenti nel far circolare la palla".

Dalglish si complimenta con i suoi
giocatori dopo il trionfo a Stamford Bridge.
(fonte: liverpoolecho.co.uk)

Per Dalglish il fatto di avere contro l'ex-compagno Torres non ha inciso più di tanto nell'approccio alla partita dei suoi giocatori: "Solo chi gioca nel Liverpool è importante. I miei giocatori hanno affrontato la partita in modo professionale e la presenza di Torres non è stato un incentivo. Il nostro incentivo era conquistare i tre punti e così è stato. Per il resto, ognuno fa della propria vita ciò che crede. Io volevo i tre punti e il modo in cui Ancelotti ha schierato il Chelsea non avrebbe cambiato nulla". Sugli acquisti di Carroll e Suarez: "Abbiamo acquistato due giocatori fantastici e aspettiamo di vederli in campo". Pieno appoggio a Dalglish da parte di Steven Gerrard: "Farò tutto per far si che Dalglish resti qui per lungo tempo, ben oltre sei mesi".

Zigic auotore di quella che a fine
campionato potrebbe
rivelarsi come la rete salvezza per
il Birmingham. (fonte: bcfc.com)

Risultato ancora più clamoroso è stato quello maturato ad Upton Park, dove il West Ham ha perso contro il Birmingham per 1-0 (Zigic). McLeish: "Psicologicamente è stata una grande vittoria visti i risultati del sabato. Nel primo tempo eravamo troppo intimoriti dal West Ham senza dare troppe preoccupazioni a Green, ma nel secondo tempo, quando siamo passati a cinque a centrocampo, abbiamo creato più occasioni. Questa vittoria è importante per il morale della squadra e sarebbe perfetto vincere altre due o tre partite consecutive in modo da poterci risollevare in classifica. Sappiamo però che sarà una dura lotta".

Inutile dire che il Manchester United arriverà al derby contro il City (sabato prossimo, ore 13.45) con l'obbligo di vincere, pur restando sempre favorito per il trionfo finale. L'Arsenal continua a sprecare occasioni importanti che difficilmente si ripresenteranno nel corso della stagione. Il Chelsea, da cui si aspettava un segnale di continuità, ha mostrato tutte le sue carenze specialmente a centrocampo, dove manca l'uomo dell'ultimo passaggio e dove Lampard non riesce più ad essere decisivo come un tempo. In zona retrocessione, la posizione del West Ham si fa sempre più complicata.

I RISULTATI:

Stoke City-Sunderland 3-2
3' Richardson (Su), 32' Carew (St), 48' Asamoah (Su), 83' e 93' Huth (St)

Aston Villa-Fulham 2-2
13' aut. Pantsil (F), 52' Johnson (F), 72' Walker (A), 78' Dempsey (F)

Everton-Blackpool 5-3
20', 47', 76' e 84' Saha (E), 38' Baptiste (B), 62' Puncheon (B), 65' Adam (B), 80' Beckford (E)

Manchester City-West Bromwich 3-0
17' rig., 22' e 39' rig. Tevez (M)

Newcastle-Arsenal 4-4
1' Walcott (A), 3' Djourou (A), 10' e 26' Van Persie (A), 68' rig. e 83' rig. Barton (N), 75' Best (N), 88' Tioté (N)

Tottenham-Bolton 2-1
6' rig. Van der Vaart (T), 55' Sturridge (B), 90' Kranjcar (T)

Wigan-Blackburn 4-3
23' Roberts (B), 35' e 56' McCarthy (W), 50' Rodallega (W), 58' Samba (B), 65' rig. Watson (W), 81' Dunn (B)

Wolverhampton-Manchester United 2-1
3' Nani (M), 10' Elokobi (W), 40' Doyle (W)

West Ham 0 - 1 Birmingham [Zigic 65' ]
Chelsea 0 - 1 Liverpool [Meireles 69' ]

CLASSIFICA:   (Giocate, Differenza Reti, Punti)


    G DR PT.
1 Man Utd 25 31 54
2 Arsenal 25 27 50
3 Man City 26 20 49
4 Chelsea 25 24 44

5 Tottenham 25 8 44

6 Liverpool 26 3 38
7 Sunderland 26 1 37
8 Bolton 26 -1 33
9 Stoke 25 -1 33
10 Newcastle 25 2 31
11 Blackburn 26 -8 31
12 Fulham 26 0 30
13 Everton 25 -1 30
14 Aston Villa 26 -15 29
15 Blackpool 25 -11 28
16 Birmingham 24 -9 27
17 West Brom 25 -17 26

18 Wigan 26 -18 26
19 Wolves 25 -17 24
20 West Ham 26 -18 24

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->