giovedì 17 febbraio 2011

[GALLES] Conclusa la prima fase del torneo.

Un'immagine di Mike Smith del Bangor City (maglia blu)
a segno nel quarto turno di Welsh Cup contro
l'Haverfordwest. La partita è terminata 5-3. (fonte: bangorcityfc.com)


Si è chiusa la regular season della Welsh Premier League, il campionato gallese giunto alla sua 19° edizione. La principale novità di questa stagione è stata il numero delle squadre: 12 rispetto alle 18 iscritte fino allo scorso anno.
Il formato della competizione ricalca quello della Scottish Premier League. Al termine della regular season (con partite di andata e ritorno), si disputeranno due tornei da 6 squadre (formate in base alla posizione in classifica: dalla 1° alla 6° classificata e dalla 7° alla 12° classificata), sempre con partite di andata e ritorno. Il torneo si chiuderà il 30 aprile: la prima classificata accede al turno preliminare di Champions League, mentre la seconda classificata al turno preliminare di Europa League. Il terzo posto utile per accedere ai preliminari di Europa League sarà disputato dalla squadra vincitrice dei play-offs disputati tra le squadre classificatesi dalla 3° alla 7° posizione.
Negli ultimi giorni si è creata una polemica tra il Bangor City, primo in classifica, e i The New Saints (TNS), campioni in carica. L'attesissimo match tra le due squadre era originariamente programmato per il 27 marzo prossimo, ma per esigenze televisive è stato anticipato al 19 marzo (la richiesta dell'emittente televisiva S4/C è giustificata dal fatto che il 26 marzo sarà trasmesso il match valido per le qualificazioni ai prossimi Europei di Calcio tra Galles e Inghilterra). La decisione ha creato malumori all'interno del Bangor City, perchè questo rinvio porterebbe la squadra di Neville Powell a giocare tre partite consecutive fuori casa. "Siamo molto contrariati. Neath Athlethic contro TNS era in programma il 19 marzo: perchè non trasmettere dal vivo quella partita? Dovremo giocare 3 delle nostre prima quattro partite fuori casa e questo inciderà sulle nostre finanze. Ci aspetteranno cinque settimane che potranno addirittura costarci il titolo (il Bangor City, infatti, dovrà disputare il 26 marzo il quarto di finale di Welsh Cup in trasferta a Port Talbot contro il Port Talbot Town, ndr)" - ha dichiarato Powell.

Neville Powell, classe '63, allenatore del Bangor City.
(fonte: blogs.dailypost.co.uk)


LA CLASSIFICA AL TERMINE DELLA PRIMA FASE:



Bangor City56
The New Saints50
Neath FC45
Llanelli AFC36
Prestatyn Town31
Port Talbot Town27
Aberystwyth Town26
Airbus UK B.24
Carmarthen Town22
Bala Town17
Newtown AFC15
Haverfordwest C.15


CLASSIFICA MARCATORI:


Jamie Reed17
Rhys Griffiths16
Matty Williams15
Lee Trundle14
Alan Bull13
Lee Hunt11
Richie Partridge11
Alex Darlington11
Andy Moran11
Ricky Evans9
 

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->