mercoledì 24 novembre 2010

ARSENAL: Nuovo infortunio per Fabregas ed Eboue.

Capitano e giocatore più rappresentativo dei Gunners,
Cesc Fabregas è sempre stato perseguitato dagli infortuni
che hanno condizionato il suo rendimento di gioco.
Oltre alla pesante sconfitta esterna dell'Arsenal contro il Braga, che costringe in Gunners a vincere l'ultimo match per passare il turno, Wenger deve fare i conti con l'ennesimo infortunio a Cesc Fabregas e ad Eboue. Problemi al tendine del ginocchio per il primo, mentre per il secondo si teme una lesione ai legamenti. "Credo che Fabregas dovrà restare due o tre settimane fuori, è un infortunio agli adduttori dell'altra gamba (lo spagnolo aveva già avuto in passato questo tipo di infortunio, ndr) quindi è difficile stabilire i tempi di recupero" - ha detto Wenger - "Effettueremo degli esami mercoledì. E' una brutta notizia, anche perchè non volevo farlo giocare. Sicuramente salterà il match di Premier League contro l'Aston Villa". Su Eboue: "Resterà fuori per alcune settimane: ha subito un intervento molto duro che non è stato neanche punito dall'arbitro. E' un infortunio al legamento mediale del ginocchio. Sulla partita: "Non siamo stati bravi a creare occasioni da rete nitide, ma la sconfitta contro il Tottenham non ha inciso sul rendimento dei ragazzi. Abbiamo giocato contro una squadra che ha pensato solo a chiudersi e a ripartire in contropiede abbiamo provato a segnare, ma quando gli avversari si chiudono rifiutandosi di giocare non è semplice. Ognuno sceglie il sistema di gioco che preferisce e così loro hanno vinto".

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->