venerdì 1 ottobre 2010

EUROPA LEAGUE: Mancini commenta il pareggio contro la Juventus.

Il City è primo in classifica con 4 punti
a pari merito con il Lech Poznan.
Nonostante il pareggio casalingo contro la Juventus, Mancini è fiducioso riguardo il passaggio del turno: "Sono fiducioso. Secondo me è un gruppo molto difficile, con il Lech Poznan e la Juventus che sono entrambe buone squadre - non sarà facile, ma penso che ce la possiamo fare. Credo che il risultato sia stato giusto. Nel secondo tempo non siamo stati bravi a cercare il gol come avremmo potuto, ma la Juventus aveva molti uomini in difesa. Potevamo fare molto meglio nei primi 20 minuti, ma dopo credo che abbiamo giocato un buon calcio. Dobbiamo imparare a muovere la palla più velocemente di quanto facciamo."
"Non so perchè abbiamo iniziato così lenti, ma a volte può succedere quando devi giocare una partita ogni tre giorni. Pensavamo di poter controllare la partita, ma dopo che la Juventus ha segnato è cambiato tutto. Hanno iniziato bene, poi abbiamo preso il controllo della gara."
"ogni partita è diversa, ma dobbiamo avere lo stesso atteggiamento, la stessa concentrazione sul campo che abbiamo avuto contro il Chelsea." Poi parla dell'infortunio a Zabaleta: "E' un problema al ginocchio, non credo sia una cosa seria ma non giocherà domenica. Parole anche per Adebayor, che non ha brillato. "Non mi sento di dire che sia stata una brutta serata per lui. La cosa importante è che sia tornato disponibile dopo essere stato fuori per 20 giorni. Sono contento della sua prestazione, ma mi piacerebbe che Emmanuel tornasse a segnare. Abbiamo bisogno che segni ed è questo a cui stiamo lavorando." Certo è che se Adebayor iniziasse a segnare, calerebbe la pressione su Carlos Tevez: "Sono preccupato per questo. Se avessimo disponibili tutti i nostri attaccanti probabilmente, qualche volta, Carlos potrebbe riposarsi. Comunque sappiamo che almeno fino a fine mese avremo problemi con gli infortuni. Dopo la sosta per le Nazionali dovremo avere di nuovo a disposizione alcuni giocatori e Jo ed Adebayor saranno al cento per cento

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->