giovedì 7 ottobre 2010

EURO 2012: Irlanda del Nord-Italia, Anteprima.

Gli uomini di Nigel Worthington hanno iniziato la loro avventura nelle qualificazioni europee con un ottimo 1-0 sulla Slovenia a Maribor ed è convinto che la sua squadra darà del filo da torcere agli azzurri: "Abbiamo tre punti e faremo del nostro meglio in gara: abbiamo molte partite da disputare e per questo motivo dovremo essere concentrati e professionali. Se faremo così, di certo otterremo risultati importanti".  
"Windsor Park" ospita le gare casalinghe del Linfield F.C.
Lo stadio venne inaugurato nel 1905, ma la sua struttura
venne perfezionata nel 1930, sulla base del progetto di
Archibald Leitch, architetto scozzese che ha lavorato anche
alla costruzione dello Stamford Bridge,Goodison Park,
Celtic Park ed Hampden Park. L'impianto è stato
rimodernizzato nel 1996 ed attualmente ha una capienza
di 20000 posti di cui 14000 a sedere.
Il gol vittoria contro la Slovenia è stato messo a segno da Corry Evans che comunque dovrebbe partire dalla panchina, proprio come contro la Slovenia. Worthington dovrà fare a meno di Paddy McCourt, centrocampista in forza al Celtic a causa di un infortunio alla spalla. In difesa, Aaron Hughes si riprenderà la fascia da capitano, dopo averla ceduta a Stephen Craigan nel primo match. La squadra di casa farà affidamento sul fattore campo, visto che in casa, di recente, ha sempre giocato bene. Worthington punterà su David Healy che non segna da 7 gare in Nazionale e negli ultimi tempi ha giocato con le riserve del Sunderland per trovare la forma fisica adatta. Lavorando con Healy, il manager ha detto di aver visto netti miglioramenti nella sua condizione fisica: "Ho visto delle differenze in David tra questa settimana ed i mesi scorsi rispetto agli anni passati. E' tornato quell'uomo da area di rigore che conoscevamo".  Healy ha segnato 13 golas nelle quealificazioni ad Euro 2008 e Hughes lo ricorda benissimo: "Se pensi a tutte le qualificazioni che abbiamo fatto e a tutti i giocatori che vi hanno preso parte, David sicuramente ha avuto un ruolo fondamentale e nessuno ha mai fatto come lui". Sull'atmosfera di Windsor Park (a cui sono stati aggiunti circa 3000 posti destinati ai tifosi ospiti, Worthington conta molto: "Di sicuro i tifosi inizieranno a sostenerci almeno mezz'ora prima dell'inizio della gara e questo sarà molto importante per noi e questo sarà il nostro grido di battaglia." "In passato abbiamo scritto pagine importanti nel libro di questa Nazionale, ma è storia ed ora dobbiamo concentrarci sulla squadra di oggi. Se possiamo passare una notte magica? Se faremo il nostro gioco, si."

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->