venerdì 24 settembre 2010

PREMIER LEAGUE: Anteprima sesta giornata.

Owen Hargreaves in tre anni al Manchester United
ha collezionato solo 26 presenze.
La sesta giornata della Premier League, si apre con un grande match: Manchester City-Chelsea. A nostro avviso, questa sarà la partita più importante per Roberto Mancini, perchè potrà capire fino a dove la sua squadra può arrivare. Entrambe le squadre vengono da due sconfitte inaspettate in Carling Cup (il City ha perso 2-1 con il WBA, mentre il Chelsea 3-4 in casa contro il Newcastle). Il City sta cercando di recuperare Micah Richards, mentre il Chelsea sarà privo di Frank Lampard. L'Arsenal affronterà il WBA che cerca il colpaccio, contro i Gunners privi dei suoi giocatori più importanti, mentre il Liverpool cerca il riscatto dopo la sconfitta in Carling Cup contro il Northampton (Hodgson dopo la partita: "Tutto quello che posso fare è congratularmi con il Northampton e chiedere scusa a tutti i tifosi che sono venuti qui per vederci vincere. I giocatori devono prendersi la responsabilità,così come io mi prendo la responsabilità di aver cambiato molti giocatori nella formazione iniziale, ma credevo che sarebbero stati in grado di vincere, ma non lo sono stati"). L'Everton, grande delusione di questo inizio stagione, è impegnato contro un Fulham lanciatissimo verso la zona Europa League e dovrà fare a meno dei due attaccanti titolari, Saha e Anichebe entrambi infortunati. Il Birmingham vuole tornare alla vittoria dopo 2 pareggi ed una sconfitta, contro il Wigan che cerca punti salvezza. Il West Ham, cercherà di fare punti in casa per la salvezza, ma dovrà vedersela contro il Tottenham. Il Manchester United è pronto per la sfida  contro il Bolton, con la notizia dell'ormai prossimo rientro di Owen Hargraves, che è tormentato da problemi al ginocchio da 2 anni (Owen si è allenato con la prima squadra - ha detto Ferguson - sta bene e sono rimasto molto sorpreso dal suo stato di forma . Per noi è un'arma in più. Dopo essere stato fuori per tutto questo tempo, ovviamente dobbiamo tenerlo sotto controllo per vedere i suoi progressi nelle prossime settimane, ma è bello vederlo tornare in gruppo"). Chiude il programma, Newcastle-Stoke City, domenica alle 17.10.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->