domenica 5 settembre 2010

Nuovo scandalo in vista in Inghilterra, questa volta tocca a Rooney.

Un nuovo scandalo extra-calcistico, con
inaspettato protagonista Wayne Rooney.
Dopo la calda estate di Terry e dei tradimenti con la ex-fidanzata di Wayne Bridge, un altro scandalo sembra colpire il mondo del calcio inglese. In questi ultimi mesi si parla più di ciò che succede fuori dal campo che di ciò che succede in campo. Sembra essere giunto il turno di Wayne Rooney, una questione che potrebbe addirittura escludere il forte centravanti dalla squadra di Capello per la trasferta in Svizzera valevole per la qualificazione ai prossimi campionati europei. News of the World e Sunday Mirror (esperti in materia) hanno pubblicato la notizia secondo cui l'attaccante del Manchester United avrebbe avuto una love-story con la 21enne escort Jenny Thompson. La storia sarebbe iniziata circa un anno fa e il loro ultimo incontro risalirebbe ad un mese prima che Coleen (la moglie di Rooney) partorisse. Queste le dichiarazioni di Jenny al News of the World: "Wayne mi assillava con messaggi 'hot' e non sembrava preoccuparsi del fatto che stesse tradendo la moglie. Sicuramente si è divertito durante i nostri incontri senza pensare a quello stava facendo a Coleen: credo pensi di essere invicibile ed intoccabile. Come donna, non sopporterei un trattamento simile." Il primo incontro è avvenuto a Giungo dell'anno scorso: "Ero al bar nell'area VIP con un'altra escort e siamo state chiamate per fare quattro chiacchere. Siamo andati in bagno per fumarci una sigaretta con Wayne e suo fratello e ci siamo scambiati i numeri. In quel momento, Wayne non sapeva quale fosse il mio lavoro.""Dopo mi ha detto di vederci in un posto più tranquillo e lì ci siamo baciati per tre o quattro minuti. Dopo essermene andata, verso le 3 di notte, ho ricevuto dei messaggi da Rooney che mi chiedeva se potevamo vederci. Io ho risposto che non l'avrei visto "gratis" e lui mi ha detto che questo non era un problema, aggiungendo che gli avrebbe fatto piacere se il suo amico si fosse aggiunto a loro." A questo punto vi risparmiamo il resto del racconto, che comunque potete ben immaginare. Rooney ha sempre avuto la fama del bravo ragazzo, dell'uomo di famiglia e la sua reputazione di grande campione in campo e fuori dal campo si è basata anche e soprattutto su questo aspetto; tra l'altro, non poche volte Sir Alex Ferguson ha elogiato il carattere e la professionalità del suo gioiello. Vedremo gli sviluppi di una storia che certamente non si chiuderà qui.

Il link all'articolo del "News of the World".

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->