martedì 10 agosto 2010

PREMIER LEAGUE: Bellamy: "Potrei lasciare il calcio". La dura "regola dei 25."

MANCHESTER - Viste le nuove regole, non è sicuro che Bellamy farà parte della rosa dei 25 di Roberto Mancini. "Se non sarò in squadra, non so cosa farò", ha detto il 31enne Bellamy, che ha rivelato di aver rifiutato un'offerta dal club tedesco del Wolfsburg. "Potrei smettere definitivamente. Oppure valutare ogni opzione. Questo gioco è spietato." La concorrenza per il gallese è tanta: Adebayor, Tevez, Jo, Roque Santa Cruz e, probabilmente, Mario Balotelli. "Sento di poter dare ancora tantissimo alla squadra.", ha aggiunto. "Ma sento che non sarò parte di essa e mi risulta difficile accettarlo perchè mi piace tantissimo giocare per il Manchester City. Credo di averlo dimostrato quest'anno. "Ho avuto varie opzioni. Ho rifiutato il Wolfsburg. Non mi vedo nel campionato tedesco. Con la regola dei 25 non importa come ti alleni o quale sia la tua forma: potrei comunque non essere nella lista. Sento di meritare di far parte di questa lista, ma non sono io a compilarla. Devo aspettare la decisione finale.

*La regola dei 25 uomini è stata approvata dai club della Premier League a Luglio. Questa regola prevede che ogni squadra debba consegnare una lista di 25 giocatori il 1 Settembre. Otto devono essre "home grown", cioè "cresciuti a casa", devono, in pratica, essersi allenati per almeno 3 anni con un club professionistico inglese o gallese prima di aver compiuto 21 anni. Possono giocare senza limitazione alcuna tutti i giocatori che hanno meno di 21 anni al 1 gennaio 2010. Molti sono i giocatori che rischiano di restare fuori e tra le squadre più colpite sembra esserci il Tottenham. Il manager Harry Redknapp ha ammesso che molti dei giocatori più rappresentativi potrebbero restare fuori.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->