lunedì 17 maggio 2010

PREMIER LEAGUE - Ancelotti:"Voglio restare qui per altri 10 anni"

LONDRA - Dopo aver portato il Chelsea alla conquista del primo double della sua storia, Carlo Ancelotti dichiara amore eterno alla società di Abramovich. "Se ogni stagione fosse come questa, vorrei poter restare qui per altri 10 anni. Sono pronto a siglare un nuovo contratto. E' importante avere stabilità sia per il club sia per il suo manager". L'ex allenatore del Milan ha parlato anche di mercato ed ha lasciato intendere che non ci saranno grandi cambiamenti nella rosa: "Non so ancora in quali ruoli dovremo migliorare. Abbiamo molti giocatori infortunati che saranno recuperati per l'inizio della prossima stagione, come Bosingwa e Essien. Non abbiamo bisogno di fare grandi cambiamenti, ma forse uno o due giocatori arriveranno". Carletto ha anche allotanato le voci di un futuro madridista per Frank Lampard, qualora Mourinho dovesse approdare nella capitale spagnola: "La storia su Frank è uno scherzo. Resterà con noi". Nessuna parola, invece, sulla situazione contrattuale del giocatore di cui più si è parlato in questi mesi, Joe Cole. Si è parlato di un interessamento del Manchester United, ma nessuna trattativa ufficiale. Staremo a vedere anche se Cole è dato tra i sicuri partenti (nonostante le varie smentite di Ancelotti durante tutto l'anno).

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->